News and Events
29 August 2019

SLALOM FRA LE NUVOLE

Siamo pronti per una nuova e grande avventura! E.MA.PRI.CE. S.p.A, in vista dei “Campionati Mondiali di Sci Alpino 2021”, ha iniziato i lavori di realizzazione della pista “Lino Lacedelli”, che ospiterà le gare di qualificazione per Slalom Gigante e Slalom Speciale. Ad una quota di oltre 2000 m, il nuovo tracciato si sviluppa in lunghezza per 1245 metri occupando una superficie di oltre 54.000 mq.

22 August 2019

UN TUFFO NEL PASSATO A CONTATTO CON LE MURA MEDIEVALI

UN TUFFO NEL PASSATO A CONTATTO CON LE MURA MEDIEVALI E.MA.PRI.CE. S.p.A sta avviando un importante intervento di restauro ed adeguamento strutturale di una storica villa privata situata nel cuore di Castelfranco Veneto (TV), a pochi passi dalle mura del famoso castello. La villa è composta da un unico corpo padronale immerso in un giardino di grande pregio arboreo. A presto per vedere l'opera realizzata!

08 August 2019

NUOVA CANTINA GIUSTI WINES...I LAVORI PROSEGUONO!

Proseguono i lavori per la realizzazione della nuova cantina di Giusti Wines a Nervesa della Battaglia (TV). Grazie al brillante progetto e alle innovative tecnologie di impermeabilizzazione, il tetto viene ricoperto di terreno vegetale sul quale saranno piantate le vigne preesistenti e la cantina si conformerà alle colline minimizzando l’impatto ambientale. Ci prepariamo a brindare…!

01 August 2019

E.MA.PRI.CE. S.p.A. - RINNOVAMENTO CANTIERE NAVALE

Un’altra opera è in consegna. A Pesaro si stanno concludendo i lavori di ristrutturazione con adeguamento dell’area portuale denominata “Cantiere navale Rossini”. Gli interventi hanno interessato la realizzazione di due moli lunghi 30 metri necessari al sollevamento delle imbarcazioni e un nuovo piazzale di manovra pavimentato di circa 1000 mq, dimensionato per sopportare gli alti carichi dei dispositivi mobili utilizzati per la movimentazione di imbarcazioni fino a 580t. Ed ora…navighiamo verso altre mete!


25 July 2019

REALIZZAZIONE DEL NUOVO IMPIANTO DI DEPURAZIONE DI SALORNO

Il nuovo impianto sorge nella zona artigianale di Salorno e va a sostituire il depuratore che era entrato in funzione nel 1984. La capacità depurativa dell'impianto, che è dotato di 2 linee biologiche, è stata aumentata da 4.300 a 6.500 abitanti equivalenti, su 4.800 effettivamente allacciati. Il nuovo impianto è di proprietà del Comune di Salorno, mentre la gestione è affidata ad Eco Center, che ha appaltato la progettazione ed i lavori di realizzazione. Il progetto ha richiesto nella prima fase lo spostamento delle infrastrutture esistenti e la realizzazione delle nuove infrastrutture; la seconda fase ha riguardato la realizzazione del nuovo depuratore, che si compone di: due stazioni di pompaggio (iniziale e finale); una palazzina servizi; un edificio per la media tensione; vasche biologiche per la purificazione dell’acqua; una vasca per la raccolta delle acque meteoriche dell’impianto stesso. Per favorire l’inserimento del fabbricato nel contesto Altoatesino i pannelli del rivestimento esterno sono colorati in diverse tonalità di verde.