News ed Eventi
14 gennaio 2019

FINISH AREA ZONA RUMERLO - CORTINA D'AMPEZZO

Arriva questa settimana a Cortina la prossima tappa di Coppa del mondo di sci femminile, in località Rumerlo dove E.MA.PRI.CE. ha realizzato la nuova finish area che potrà ospitare fino a 150.000 spettatori.
Gli ultimi lavori, necessari per i Campionati del Mondo 2021, saranno completati durante l'estate 2019.
Un grande “In bocca al lupo” a tutte le atlete che il 19 e 20 gennaio si sfideranno sulla pista Olympia, la pista di riferimento dello sci alpino femminile a Cortina d'Ampezzo.



06 gennaio 2019

GRAN PRIX E.MA.PRI.CE.

Oggi a Monte Verena (Vicenza) lo Ski Team Altopiano ha proposto la prima giornata del
Grand Prix E.MA.PRI.CE. per la circoscrizione Vicenza-Verona. Si è trattato di uno slalom che
ha visto il poker di successi dello Sci club Gallio.

27 dicembre 2018

PRESENTAZIONE GRAN PRIX ALLIEVI-RAGAZZI DI SCI ALPINO

E' stata presentata nella serata di giovedì 27 dicembre l'edizione 2018-2019 del Grand Prix Allievi-Ragazzi di sci alpino, circuito del comitato veneto della Federazione italiana sport invernali.

“Sono categorie-cerniera, quella dei Ragazzi e degli Allievi, di grandissima importanza, che introduconoi giovani atleti ad un'attività di livello nazionale» ha affermato Roberto Bortoluzzi, presidente di FisiVeneto. «Fondamentale, per garantire un'attività articolata e di livello, è il supporto di realtà come E.MA.PRI.CE., che ringraziamo davvero di cuore».“

21 dicembre 2018

NUOVA CIRCONVALLAZIONE CASTELBELLO-COLSANO

E.MA.PRI.CE. S.p.A. sarà impegnata nella realizzazione della nuova circonvallazione a Castelbello, prima dell’omonimo castello. L'opera avrà una lunghezza complessiva di circa. 3,3 km e sboccherà sulla strada statale esistente all’altezza della zona produttiva di Colsano.

Il tracciato e la geometria sono stati scelti in modo tale da ridurre al minimo l’impatto paesaggistico e sulle colture. La lunghezza complessiva della nuova galleria è di circa 2.500 m.

Nella configurazione architettonica dei nuovi portali della galleria e nell’inserimento paesaggistico del tracciato si è posta particolare attenzione al riconoscimento, alla comprensione ed alla prosecuzione della qualità del paesaggio esistente.

L’impatto dell’opera rimane discreto e lo sguardo viene deviato a ovest verso il vicino castello di Castelbello, e ad est verso i vigneti terrazzati.



13 dicembre 2018

REALIZZAZIONE NUOVO EDIFICIO DEL DEMANIO - MESTRE (VE)

Il nuovo fabbricato, realizzato a Mestre per conto dell'Agenzia del Demanio, è stato consegnato alla committenza.
Nella fase di sviluppo del concept progettuale si è provveduto a conferire un'immagine unica e simbolica al volume dell'immobile con particolare riferimento alla facciata principale completamente vetrata, esposta ad est, cui è sovrapposta una griglia modulare aggettante che funge da filtro solare in grado di ottimizzare il comfort climatico degli uffici.
Il lato posteriore dell'edificio, volto ad ovest, e quello a nord sono in gran parte monoliti privi di aperture, in una continuità di superfici sulla quale riemerge, dovutamente rimodulato, il tema della facciata principale.
I fronti del piano terra prospicienti via Kolbe sono interamente vetrati per favorire l'apertura degli uffici pubblici all'esterno in una sorta di corrispondenza, trasparente, tra architettura e funzione.