Save - Apron

Aeroporto “Marco Polo” - Venezia

Lavori relativi all’ampliamento carrabile dell’Apron in zona air-side presso l’aeroporto “Marco Polo” di Tessera
Committente:
SAVE S.p.A.
Inizio lavori: giugno 2013
Fine lavori: settembre 2013
Il lavoro prevede la realizzazione di un ampliamento carrabile del piazzale di sosta aeromobili dell’Aeroporto Marco Polo di Venezia finalizzato alla creazione di due aree di sosta dedicate per la sosta di autovetture e mezzi di rampa in uso del piazzale aeromobili. La commessa ha permesso, previo scotico superficiale minimo di cm 15, l’applicazione della tecnologia Pavital al seguente pacchetto di pavimentazione: stabilizzazione a calce o cemento o trattamento binario calce e cemento del sottofondo naturale per uno spessore di cm 30, realizzazione del corpo del rilevato in terra proveniente dagli scavi stabilizzata a calce o cemento o trattamento binario calce e cemento per uno spessore variabile, minimo di cm 30, strato di fondazione in miscela catalizzata PAVITAL per uno spessore di cm 30, monostrato di usura-binder chiuso in conglomerato bituminoso confezionato con bitume modificato tipo hard per uno spessore di cm 6.